Tubi ricavati da Lamiera

La Lavorazione dei Tubi ricavati da Lamiera

La Lavorazione dei Tubi ricavati da Lamiera

La produzione e la lavorazione di tubi ricavati da lamiera rappresentano le attività principali di TubiSteel Srl, che propone una serie di articoli di grandi dimensioni ideali per soddisfare ogni esigenza in un mercato che richiede sempre di più l'acciaio. Questo materiale, infatti, si caratterizza per una notevole flessibilità, nel senso che è semplice da lavorare, e al tempo stesso garantisce una lunga resistenza nel tempo, sopportando senza difficoltà l'usura o eventuali fattori esterni: insomma, niente ruggine né corrosione.

I tubi ricavati da lamiera, tondi o quadrati in base alle richieste della clientela, vengono realizzati secondo un processo produttivo in più fasi che comprende tra l'altro:

  • il taglio
  • la calandratura
  • la smussatura
  • la finitura delle estremità
  • la saldatura (sia interna che esterna)
  • controlli visivi e dimensionali.

Per garantire la sicurezza di queste tubazioni di grandi dimensioni, infatti, si rendono necessari test e collaudi specifici, non distruttivi, come per esempio i raggi x e gli ultrasuoni, ma anche le polveri magnetiche. Spesso, poi, si ricorre alla prova idraulica di tenuta a pressione. Tra le varie prove a disposizione, anche il ricorso a liquidi penetranti ed eddy current: le correnti di dispersione, infatti, possono essere sfruttate per esami non distruttivi al fine di individuare la presenza di difetti in questo genere di strutture.

Risulta evidente che tutti questi procedimenti non possono essere portati a termine senza una attrezzatura tecnologica all'avanguardia, con macchinari e attrezzi di alto livello che permettono di rendere il processo di fabbricazione automatizzato sicuro e stabile.

La qualità dei tubi ricavati da lamiera, inoltre, viene garantita da una serie di certificazioni (Aisi) da parte di enti e istituti riconosciuti, che ne attestano l'affidabilità.

I tubi ricavati da lamiera possono essere utilizzati in numerosi contesti differenti, specialmente in ambito industriale: li si potrà trovare, quindi, in aziende e stabilimenti che si occupano di energia o di chimica, ma anche nelle industrie della lavorazione della carta, nelle aziende di estrazione, nelle raffinerie, negli impianti nucleari e persino in ambito agricolo.